Aperte le iscrizioni al Rome Model United Nations

Posted on 30 novembre 2017 · Posted in Approfondimenti, Eventi Siena

Wall Street English, main sponsor del Rome International Careers Festival, è lieta di annunciare l’apertura delle iscrizioni per il Rome Model United Nations 2018.

Introducing the Rome International Careers Festival

E’ un’occasione per i giovani di incontrare istituzioni, aziende, ONG e organizzazioni internazionali. La terza edizione si svolgerà dal 24 al 27 marzo 2018 nella splendida cornice della città di Roma. La manifestazione è un appuntamento imperdibile per chi vuole intraprendere una carriera internazionale: ci saranno simulazioni, incontri con esperti del settore, opportunità di carriera, corsi di perfezionamento.

Il festival è stato ideato da Giovani nel Mondo, un’associazione senza scopo di lucro fondata in Italia con l’obiettivo di promuovere e favorire l’interazione tra talento, ambizione e genialità dei giovani e il contesto lavorativo internazionale.

What’s RomeMUN?

Il Rome Model United Nations (RomeMUN) è la più grande simulazione diplomatica delle Nazioni Unite in Europa e arriva quest’anno alla sua 9a edizione a Roma, patrocinata dalle principali istituzioni internazionali.

Il RomeMUN consiste in un programma formativo finalizzato ad insegnare agli studenti il lavoro delle Nazioni Unite. In questa simulazione i partecipanti rappresentano i Paesi Membri in un gioco di simulazione diplomatica riproducendo il dibattito delle commissioni ONU come veri e propri delegati.

Iscriviti ora!

Per l’edizione 2018 avrai l’occasione di selezionare direttamente il Comitato e il Paese che vuoi rappresentare. Puoi iscriverti qui.

In un mondo in cui si corre veloci verso la globalizzazione, il mondo delle carriere internazionali è una realtà sempre più vicina. Non farti cogliere impreparato, pensa al tuo futuro e inizia oggi a fare qualcosa di concreto per realizzare i tuoi sogni. Non perdere l’occasione di mettere il tuo inglese alla prova dedicandoti per tempo ad una seria preparazione linguistica.

Source: www.wallstreet.it